Amministrazione trasparente

Sei nella sezione del sito ARTA denominata “Amministrazione trasparente”.

La creazione di una sezione appositamente dedicata alla trasparenza amministrativa all’interno del sito web istituzionale di ciascuna amministrazione è un obbligo previsto dal Decreto Legislativo del 14 marzo 2013, n. 33, recante il “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche Amministrazioni”. Il Decreto, in vigore dal 20 aprile 2013, attua alcune disposizioni della L. 190/2012, nota anche come “legge anticorruzione”, introducendo nel contempo alcuni elementi di novità, quali il diritto di accesso civico, il principio della totale accessibilità delle informazioni, l’obbligo di pubblicità per alcuni atti, dati e situazioni patrimoniali.

In sintesi, gli obiettivi del provvedimento sono:

  • riordinare, in un unico corpo normativo, le disposizioni legislative in materia di obblighi di informazione, trasparenza e pubblicità da parte delle pubbliche amministrazioni susseguitesi nel tempo e sparse in testi normativi non sempre immediatamente fruibili;
  • garantire l’accessibilità totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività delle amministrazioni;
  • contribuire alla formazione di amministrazioni aperte e sempre più al servizio del cittadino.

L’ARTA aggiorna i contenuti di questa sezione sulla base degli obblighi di pubblicazione vigenti. Va considerato, inoltre, che alcuni obblighi possono non essere in capo a tutte le amministrazioni: si può far riferimento, in proposito, alla definizione degli ambiti soggettivi degli obblighi.

In questa sezione l’ARTA pubblica le informazioni che seguono: