Notizie Arta

Pescara 31/10/2014

Avviso Pubblico e colloquio per il conferimento di n. 1 incarico di Dirigente Amministrativo a tempo determinato da destinare all'Area Amministrativa.

Si comunica che, a seguito delle determinazioni assunte dalla Commissione esaminatrice, giusta verbale del 30/10/2014, i candidati ammessi a partecipare all'avviso pubblico in oggetto saranno riconvocati a mezzo raccomandata A/R per l'espletamento del colloquio che si terra' in data 2/12/2014 alle ore 9:30, presso la sede del Distretto Provinciale ARTA di Pescara, sala riunioni - 1° piano, Viale G. Marconi, 51 - 65126 Pescara.

Si comunica altresi' che l'elenco dei punteggi relativi alla valutazione dei titoli dei candidati e' disponibile al seguente link:

Punteggio titoli

Pescara 27/10/2014

Sciopero del 3 Novembre 2014.

In riferimento allo sciopero proclamato dall' Organizzazione Sindacale NURSIND per il giorno 3 Novembre 2014 si comunica che l' ARTA Abruzzo garantirà i servizi minimi essenziali

Pescara 24/10/2014

Antenne di San Silvestro a Pescara, precisazioni sui controlli svolti dall’Arta

Le misurazioni di campo elettromagnetico svolte il 7 ottobre dall’Arta in località San Silvestro a Pescara non sono state effettuate perché sollecitate dai cittadini: rientrano infatti tra le attività programmate dal Distretto provinciale di Pescara in base agli obiettivi strategici 2014 fissati dalla Direzione, che prevedono misurazioni di campi elettromagnetici in banda larga presso 8 siti di emittenza radiotelevisiva della provincia di Pescara.

Questa è la rettifica a quanto riportato dalla stampa locale del comunicato diffuso nei giorni scorsi dall’associazione “No elettrosmog”. La nota della onlus di San Silvestro preciserebbe che i controlli dell’Arta sarebbero stati svolti “solo perché richiesti da alcuni cittadini con specifiche istanze e non d’ufficio come prevede la Legge Regionale 45/2004” e che “dette misurazioni sono le prime ad essere effettuate dopo lo switch-off del maggio 2012 e lo spegnimento degli impianti TV analogici”.

L’art. 19 della citata L. 45/2004 prevede in realtà che l’attività di vigilanza e controllo per le tipologie di impianti previste dal legislatore sia esercitata dai soggetti titolari della funzione amministrativa del rilascio dell’autorizzazione, avvalendosi dell’Arta e della Asl. Sempre al Comune compete l’irrogazione di eventuali sanzioni.

Nei giorni scorsi, dunque, come nell’aprile 2012, in seguito al rilevamento di superamenti dei limiti di legge, Arta ha trasmesso la relazione tecnica delle misurazioni alla Procura di Pescara e al Comune di Pescara, segnalando la necessità di interventi di riduzione a conformità dei valori di campo elettromagnetico e ponendosi come sempre a completa disposizione delle autorità competenti per ulteriori misure selettive in banda stretta in grado di individuare le emittenti responsabili dei superamenti.

Per completezza di informazione, va detto che in quello stesso giorno, 7 ottobre, l’Arta ha effettuato controlli a poche centinaia di metri dall’edificio dove si erano evidenziati i livelli di campo elettromagnetico oltre le soglie fissate dal D.P.C.M. 8/7/2003. Come si può verificare dai rapporti di prova relativi ai due rilievi, queste ultime misure hanno restituito valori di campo entro i limiti di legge.

Si precisa infine che la strumentazione immortalata nelle foto circolate a corredo degli articoli sulle antenne di San Silvestro non è quella utilizzata dall’Arta.

Pescara 20/10/2014

Sciopero venerdì 24 ottobre 2014

In riferimento allo sciopero generale proclamato per il 24 ottobre 2014 dalle confederazioni sindacali CIB UNICOBAS e USB si comunica che l' ARTA Abruzzo garantirà i servizi minimi essenziali.

Pescara 15/10/2014

Avviso interno per il conferimento di assegnatario e di conduttore mezzo nautico

Si porta a conoscenza che questa Agenzia, in relazione alla delibera n. 201 del 10.09.2014 di approvazione regolamento di “Organizzazione e Funzionamento dei mezzi nautici dell’Agenzia”, intende conferire gli incarichi di assegnatario e conduttore della Motonave Ermione di proprietà dell’ARTA.

I dipendenti dell’Agenzia interessati all’incarico ed inquadrati nelle categoria C - Assistente Tecnico Specializzato e categoria A - Ausiliario Specializzato in possesso dei requisiti previsti per legge ed indicati nella premessa del regolamento ARTA possono presentare apposita istanza alla Direzione Generale dell’Agenzia.

Scarica l'avviso

Pescara 09/10/2014

SIN di Bussi, Arta al lavoro per il Piano di caratterizzazione utile alla bonifica

Lo scorso 7 ottobre, in una riunione tecnica presso il Ministero dell’Ambiente, l’Arta ha illustrato il “Piano di caratterizzazione delle aree pubbliche del sito di interesse nazionale (SIN) di Bussi sul Tirino”, elaborato dall’Agenzia d’intesa con ISPRA. Il documento disciplina dettagliatamente tutte le indagini conoscitive sul SIN per le aree pubbliche esterne al polo chimico della Solvay ed è propedeutico all’analisi di rischio che fisserà gli obiettivi finali della bonifica.

Nel corso dell’incontro il Ministero ha annunciato che solleciterà tutti gli enti interessati a raccordarsi con Arta per dare esecutività al Piano e chiederà anche ai soggetti competenti per le aree più grandi del SIN, tra cui spiccano Anas e Società “Strada dei Parchi”, di relazionarsi con l’Agenzia per pervenire ad una caratterizzazione unitaria dell’intero sito. Inoltre, Rete Ferroviaria Italiana, società del Gruppo Ferrovie dello Stato, ha appena stipulato con Arta la convenzione per la redazione del piano e Enel ha già presentato al Ministero il proprio piano di caratterizzazione.

Nel frattempo, su disposizione del Direttore generale Mario Amicone, il Direttore tecnico Giovanni Damiani ha istituito un comitato interno di coordinamento il cui scopo è quello di rendere armoniche e rapide le azioni di competenza dell’Agenzia. Il gruppo di lavoro riunisce tutte le necessarie competenze tecniche presenti in Arta.

Ricordiamo infine che tutte le informazioni relative ai siti contaminati di interesse nazionale, come i verbali delle conferenze dei servizi, i decreti di approvazione dei progetti di bonifica, le informazioni sullo stato di avanzamento dei procedimenti e molto altro, sono disponibili su una pagina web gestita dal Ministero dell’Ambiente e raggiungibile dal link http://www.bonifiche.minambiente.it

Pescara 06/10/2014

Evento epidemico di salmonellosi nell’aquilano tra ottobre 2013 e marzo 2014: il rapporto dell’Arta.

A seguito di un crescente numero di casi di salmonellosi registrati tra ottobre 2013 e marzo 2014 in alcune zone dell’aquilano principalmente ricadenti all’interno del “cratere sismico”, l’Arta ha svolto un’attività di indagine su acque potabili, acque di scarico e acque superficiali.

Le attività svolte hanno consentito di redigere un sintetico Rapporto tecnico che include anche i risultati di tutte le analisi svolte, con le indicazioni relative a tipologia e collocazione dei punti di prelievo. Si rimanda al Rapporto per i dettagli ma si ritiene di poter affermare che se da un lato è vero che da maggio 2014 non sono stati diagnosticati casi di salmonellosi riferibili al ceppo epidemico, è altrettanto vero che tale ceppo si rinviene ancora in alcune situazioni e che è necessario pertanto mantenere alta l’attenzione ed attendere prima di poter dichiarare il fenomeno risolto.

Su un piano più generale, infine, proprio per favorire il più possibile una corretta conoscenza del fenomeno si ritiene doveroso contribuire alla diffusione del depliant informativo elaborato dall’Assessorato regionale alla sanità d’intesa con l’Istituto Superiore di Sanità; il depliant  contiene le istruzioni di base su come difendersi dalla salmonella ed è pure allegato al Rapporto tecnico.

Area dipendenti

Cedolino telematico Web mail
Pubblicazioni

Reporting

Tutti i documenti prodotti da Arta

Pubblicazioni
WebGIS

Arta e territorio

Informazioni georeferenziate

WebGIS Arta
Caratterizzazione porto di Pescara

Porto Pescara

Caratterizzazione dell'area portuale

Documenti
Sezione Regionale Catasto Rifiuti

Sezione Regionale Catasto Rifiuti

Schede per comunicazioni semestrali (DGR 778/10)

1° semestre 2014
Scadenza 31/07/2014

Download